Fare co-design migliora le imprese partendo dalle persone

1 min lettura

Modelli e tool digitali per accelerare l’apprendimento e le trasformazioni continue, soluzioni di miglioramento organizzativo per fare fronte alle criticità.

Cristina Andreoletti, Partner e Responsabile PRAXI Formazione e Sviluppo Milano

Modelli e tool digitali per accelerare l’apprendimento e le trasformazioni continue, soluzioni di miglioramento organizzativo per fare fronte alle criticità attuali nel coinvolgimento al lavoro: il co-design come metodologia di supporto alle Imprese e ai Manager 4.0.

Cristina Andreoletti, Partner e Responsabile Formazione e Sviluppo PRAXI Milano, ci parla delle principali esigenze raccolte presso le aziende e della necessità di sviluppare o potenziare maggiormente la capacità delle stesse di leggere l’unicità delle persone quale risorsa fondamentale

 

Nella stessa categoria

La comunicazione istituzionale nella “Società delle Mangrovie”, tra On e Offline

Con la pervasività dei social, oggi la comunicazione è una grande priorità gestionale delle aziende.

Scienza della felicità come asset per la sostenibilità dell’azienda

I leader più apprezzati dalle nuove generazioni rispettano 5 punti chiave per una leadership sostenibile. ... more »

Il paradosso del flow di performance e della challenge zone

Il flow migliora la performance e stimola il raggiugimento di obiettivi ambiziosi, ma come? Grazie ... more »